Google Play, sintesi cloud dell’intrattenimento

Google porta sul cloud libri, musica, app e film: è tutto dentro Google Play, la nuova proposta con cui il gruppo unisce vari asset sotto un unico brand.

,

C'era una volta l'Android Market: raccoglieva oltre 450 mila applicazioni e giochi. C'era una volta anche Google Music, il primo esperimento di musica cloud del gruppo per acquistare e raccogliere i propri brani. C'era inoltre Google eBookMarket, ove acquistare e gestire le proprie letture. Tutto ciò va ora a confluire all'interno di Google Play, il contenitore univoco nel quale trovare app e libri, musica e film. 

Il tutto viene gestito in una logica cloud tale per cui i contenuti sono accessibili sempre e ovunque: tutto quel che serve è avere a disposizione il proprio Google Account.

Notizie su: