Il riconoscimento facciale nei fast food CaliBurger

La catena CaliBurger sta sperimentando l’impiego di una tecnologia per il riconoscimento facciale, con l’obiettivo di semplificare la vita ai suoi clienti.

,

La catena di fast food CaliBurger sta sperimentando l'impiego di una tecnologia sviluppata in collaborazione con NEC e dedicata al riconoscimento facciale, con l'obiettivo di semplificare la vita ai suoi clienti. Un chiosco installato nel ristorante di Pasadena (California) identifica la persona che ha di fronte e propone di ordinare in modo pressoché istantaneo quanto già acquistato in precedenza. In altre parole, conserva uno storico delle pietanze preferite e le ripropone sfruttando la propria intelligenza artificiale. Per chi ne usufruisce sono inoltre previsti sconti e promozioni riservate.

Fonte: WINTERSTONE (Vimeo) • Notizie su: