Sony Bravia OLED A1: design e tecnologia

Osservando il televisore Sony Bravia OLED A1, la prima cosa che balza all’occhio è il design One Slate, concepito per nascondere gli speaker e il supporto.

,

Osservando il nuovo televisore Sony Bravia OLED della serie A1, la prima cosa che balza all'occhio è il design One Slate, concepito per eliminare dalla vista gli speaker e il supporto, concentrando così l'attenzione dello spettatore su ciò che conta di più: la TV. Questo è stato reso possibile dall'impiego di una tecnologia esclusiva chiamata Acoustic Surface, che di fatto trasforma lo schermo stesso in un altoparlante. Il subwoofer e le porte di connessione sono invece integrati nel piedistallo nascosto sul retro. Dal punto di vista della qualità delle immagini, trattandosi di un pannello OLED non è presente retroilluminazione e ogni pixel può essere gestito in maniera indipendente, creando quando necessario neri estremamente profondi. A questo si aggiungono la piattaforma Android TV di Google e la compatibilità con lo standard di Chromecast per il mirroring dei contenuti.