Tom Clancy’s The Division – Video Recensione

La video recensione di Tom Clancy’s The Division, il nuovo sparatutto in terza persona multiplayer targato Ubisoft, un titolo dal grande potenziale.

,

Di Tom Clancy's The Division se ne è parlato moltissimo prima del lancio. Il gioco, presentato in pompa magna all'E3 2013 e dopo una campagna pubblicitaria imponente, è finalmente giunto sugli scaffali dei negozi. La nuova IP di Ubisoft è uno sparatutto in terza persona multiplayer dal grande potenziale.

The Division è ambientato in una New York caduta completamente nel caos in seguito alla diffusione di un virus letale che si è trasmesso mediante banconote infette nel giorno del Black Friday. In poco tempo l'epidemia decima la città, che è stata prontamente isolata dal resto del mondo, mentre le risorse primarie si esauriscono portando alla nascita di fazioni ribelli che si contendono quel che rimane della metropoli americana. All'interno di questa distopica cornice narrativa, il giocatore veste i panni di un agente della Divisione, forze speciali che vengono chiamate all'azione dal governo nei casi di estrema crisi.

Lo stupefacente look della New York piegata dal virus e il solido sistema di gioco di The Division catturano immediatamente il giocatore nel loro vortice d'intrattenimento. Ubisoft ha fra le mani un prodotto dall'altissimo potenziale, ma la ripetitività delle missioni e l'assenza di contenuti stimolanti nella Zona Nera potrebbero portare diversi giocatori ad abbandonare il titolo anzitempo. Il futuro di The Division dipenderà dunque dalla capacità di Ubisoft nel supportare il gioco rilasciando con continuità nuovi e validi contenuti, più o meno come ha fatto Bungie con il suo Destiny.

Speaker: Marco Locatelli • Notizie su: