Uncharted 4: Fine di un Ladro – Video Recensione

Uncharted 4: Fine di un Ladro è la conclusione della saga che tutti i fan di Nathan Drake desideravano da molto tempo; ecco la nostra video recensione.

,

Da quando nell'ormai lontano 2007 Naughty Dog ha portato su PlayStation 3 la saga di Uncharted, il concetto di videogioco d'avventura è cambiato drasticamente, ha assunto una forma nuova, più spettacolare, di cui tutti (o quasi) si sono inevitabilmente innamorati. Sparatorie, platform, situazioni spettacolari in stile action movie americano, misteriosi enigmi, un tesoro da scovare, personaggi carismatici e ben caratterizzati e una narrativa dal taglio fortemente cinematografico capace di catturare in maniera totale dall'inizio ai titoli di coda. Uncharted ci ha insegnato che il videogioco può essere molto più di un semplice gioco.

Uncharted 4: Fine di un Ladro è il capitolo conclusivo della serie che vede protagonista il simpatico e fascinoso cacciatore di tesori Nathan Drake. A distanza di cinque anni dal terzo capitolo, il buon Nate ha abbandonato definitivamente la ricerca di tesori e città antiche per lavorare come sommozzatore in una società di recupero relitti sommersi, conducendo una vita del tutto anonima a fianco della moglie Elena. Una vita che, però, comincia a stargli stretta. L'astinenza da avventura comincia a farsi sentire ed esplode definitivamente quando compare il fratello Sam (che si pensava fosse morto), il quale gli propone di tornare in azione. Un'offerta a cui Nathan non riuscirà a dire di no. I due fratelli partiranno allora alla ricerca del tesoro del famoso pirata Herny Every, ma l'indagine, ovviamente, sarà molto più difficile del previsto.

Per quanto riguarda il multiplayer, Uncharted 4 offre otto mappe e tre modalità di gioco differenti: il classico Deathmatch a squadre, Controllo (in cui si deve conquistare dei punti sulla mappa e mantenerli) e Saccheggio, una variante di cattura la bandiera. Il giocatore potrà vestire i panni dei personaggi di tutti i capitoli della saga ed è presente un sistema di potenziamento.

La saga di Uncharted ha saputo regalare moltissime emozioni ed avventure raccontate come nessun altro videogioco ha saputo fare. Il quarto capitolo è la conclusione che tutti i fan desideravano e ripropone gli stessi ingredienti, resi ancora più saporiti da una certa libertà d'azione e ambientazioni più grandi, strutturate e visivamente meravigliose. Sarà davvero difficile abituarsi all'idea che la ricerca del tesoro di Every sia l'ultima avventura in compagnia di Nathan Drake.

Speaker: Marco Locatelli • Notizie su: