STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Forza Motorsport 3

Oltre 400 auto per un'esperienza di gioco quasi infinita

Voto WebNews
9,3
Data di uscita

23 Ottobre 2009

Giudizi
  • Giocabilità9,5
  • Grafica9,0
  • Sonoro9,0
  • Longevità9,5
Pro

Realismo, grafica, sonoro, tuning, tutto è al top. Uno dei migliori titoli simulativi di corse attualmente in circolazione, e certamente il migliore su Xbox 360

Contro

Intelligenza artificiale non ancora perfetta

Di ,

Giocabilità

Restando in tema con quanto detto in apertura, Forza Motorsport 3 sfoggia un altissimo numero di opzioni per adattare l’esperienza di gioco un po’ a tutti i gusti. Il giocatore può infatti aggiungere a piacimento aiuti e traiettorie (cose di cui i più esperti faranno certamente a meno), ma è interessante notare come questi ausili vadano a incidere poi sul tipo di premi e di esperienza ottenibili, a seconda del livello di difficoltà impostato. Senza le linee guida sul tracciato, ad esempio, il livello del guidatore e il suo portafoglio cresceranno con maggiore rapidità.

Forza Motorsport 3 resta comunque un gioco fatto per gli appassionati di motori. Lo dimostra proprio uno dei fiori all’occhiello della serie, ossia il parco macchine, che raggiunge la bellezza di oltre 400 vetture, da subito disponibili nelle corse libere! Per ottenerle tutte in modalità carriera, invece, bisognerà come sempre faticare gara dopo gara per guadagnare denaro a sufficienza con cui comprarle.

Ma a differenza della maggioranza dei giochi di corse, ci piace segnalare il fatto che anche le prime auto in dotazione all’inizio del gioco abbiano maggior risalto: sarà per la fisica migliorata che arricchisce l’esperienza di guida di nuove interessanti sfumature a favore del realismo, ma l’acquisizione di nuove vetture difficilmente adombrerà quelle già in possesso…

Dicevamo della modalità carriera… Questa ha fatto un deciso passo in avanti, abbandonando la brutta abitudine di far spendere necessariamente del denaro al giocatore per acquistare determinati modelli di auto di cui si farebbe altrimenti a meno. Adesso è possibile scegliere a quali gare partecipare e con quale auto (di fatto, è possibile scegliere l’auto anche nel caso in cui si sia costretti ad affrontare una gara predefinita), il che rende tutto decisamente più divertente.

Inoltre, la modalità carriera è estremamente longeva, con sei stagioni da affrontare prima di poter portare a termine la carriera base e continuare a piacimento con nuovi eventi; ci sono più di 200 eventi! Insomma, non c’è da stupirsi se, per completare al 100% solo questa modalità, si dovranno impegnare oltre 50 ore di gioco. Completare le corse, poi, è estremamente remunerativo visto che per ogni gara si è ricompensati con una nuova auto senza neanche doverla pagare.

Nonostante la grande quantità di veicoli a disposizione, l’ottima personalizzazione offerta da Forza Motorsport 3 stimolerà gli appassionati a utilizzare principalmente una singola vettura per potenziarla in modo da renderla più competitiva e attraente ai propri occhi. Il giocatore può attingere al conto in banca per acquistare nuove parti e accessori sempre più numerosi man mano che si ottiene esperienza con una specifica automobile.

Durante il tuning, però, bisogna fare molta attenzione: i meno esperti potrebbero addirittura peggiorare le performance dell’auto in mancanza di criterio e di una conoscenza almeno basilare delle auto.. Per fortuna gli sviluppatori anche in questo vanno in aiuto ai meno esperti, con un opzione per il tuning veloce, che ottimizza automaticamente la vettura.

Il miglioramento tecnico generale di Forza Motorsport 3 influisce, inoltre, e non poco, sulle meccaniche stesse di gioco, con un occhio di riguardo alla fisica delle ruote. Questa è enormemente migliorata, con l’immediata conseguenza di rendere più evidente la reazione della vettura durante le svolte e le frenate: mettendo in campo persino la deformazione dei pneumatici in tempo reale, è possibile che un giocatore esperto riconosca la differenza tra una vettura e l’altra dal semplice contatto delle ruote sull’asfalto!

Non bisogna, poi, dimenticare la modalità Multiplayer, forse una delle migliori mai inserite in un gioco di corse: è possibile personalizzare e modificare praticamente ogni caratteristica della gara, dalle classi che un team può utilizzare alle condizioni di vittoria, con un alto numero di opzioni studiate per garantire un approccio del tutto personale alla sfida.

Giudizio tecnico

Dal punto di vista grafico, Forza Motorsport 3 migliora molte delle caratteristiche di Forza 2, dalla qualità delle texture ai modelli poligonali delle auto. Tuttavia, per quanto queste migliorie siano piuttosto marcate, il vero e proprio punto di forza è l’estrema fluidità del gioco, che da sola potrebbe benissimo fare a meno di ogni ulteriore abbellimento.

Certo, il salto in avanti rispetto al predecessore è piuttosto timido e la qualità  grafica dei danni sulle auto, per quanto migliorata, è meno dettagliata di altri titoli di corse recenti, ma si tratta comunque di un gioco dall’aspetto assolutamente gradevole.

I tracciati e le auto sono molto belli da vedere e interamente ricreati rispetto al predecessore: nessuna delle location è rimasta uguale alle precedenti, uno sforzo creativo ben evidente anche nella qualità stessa delle automobili, che ci spinge a perdonare alcune piccole imperfezioni nell’illuminazione.

Com’è noto, il sonoro di una simulazione automobilistica gioca un ruolo decisivo nell’esperienza di gioco generale e, fortunatamente, Forza Motorsport 3 non pecca neanche in questo. Ogni auto è dotata di un suono specifico ben distinguibile e fedele alle controparti reali che, insieme a un discreto audio degli impatti e a musiche orecchiabili, contribuisce a rendere tutta l’esperienza di gioco ancor più gradevole e appagante.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni