STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Sonic & Sega All-Stars Racing

Folli corse con oggetti e armi: clone di Mario Kart o titolo originale?

Voto WebNews
7,4
Data di uscita

26 Febbraio 2010

Giudizi
  • Giocabilità8,0
  • Grafica7,5
  • Sonoro7,5
  • Multiplayer7,0
  • Longevità7,0
Pro

Tanti personaggi Sega. Ottimo sistema di controllo. Buona varietà di gameplay

Contro

Mancano molti dei volti noti di Sega. La modalità multiplayer non è stata sviluppata come avrebbe meritato

Di ,

Giocabilità

Aspetto interessante di Sonic & Sega All Stars Racing è che le versioni cambiano a seconda della console cui sono destinate: su Wii è possibile gareggiare, oltre che con i summenzionati personaggi, anche con i propri Mii mentre nell’edizione per Xbox 360 (forse, la migliore) si può gareggiare nei panni del proprio Avatar e in quelli di un personaggio extra, Banjo-Kazooye, con relativo kart. Più povera la versione per PlayStation 3, che non mette a disposizione del giocatore alcun bonus di sorta…

Circa nove tracciati sono ispirati all’universo di Sonic, mentre altri riguardano le ambientazioni di The House of the Dead, Samba de Amigo e poco altro ancora, il che non può non far storcere il naso ai fan di Sega, che magari avrebbero preferito maggiore varietà e un uso più massiccio dei franchising a disposizione…

Se da un lato la varietà relativamente ristretta dei circuiti non permette al titolo di compiere quel salto di qualità che lo avrebbe portato ai livelli di una qualsiasi iterazione di Mario Kart, i controlli sembrano invece essere davvero all’altezza della situazione.

Per animare la situazione, i tracciati sono pieni di rampe, oggetti extra, armi da utilizzare contro gli avversari, curve più o meno difficili e rettilinei in cui è possibile raggiungere velocità vertiginose. Tuttavia, nonostante i vari missili, mine di prossimità e booster aumentino il livello di divertimento e siano determinanti in certe situazioni, Sonic & Sega All Stars Racing sembra concentrarsi maggiormente sulla corsa, e lo fa talmente bene da rendere quasi superfluo il resto al fine del godimento del gioco.

Gli elementi di gioco che stupiscono maggiormente sono, infatti, legati alla corsa, come la derapata e il turbo. Ad esempio, è possibile effettuare delle derapate in curva il cui esito è spesso determinante per il sorpasso dell’avversario, oppure è possibile sfruttare il turbo sui rettilinei con l’adrenalina che sale alle stelle!

Le due principali modalità in singolo di Sonic & Sega All Stars Racing sono Grand Prix e Missioni. La prima mette a disposizione sei coppe, conquistabili mediante percorsi da quattro tracciati ciascuno, contro sette avversari controllati dalla CPU. Le Missioni, invece, sono sessanta e propongono al giocatore precisi obiettivi da conseguire come, per esempio, effettuare un certo numero di scatti fulminei e di derapate, raccogliere quanti più oggetti possibile, battere un tempo prestabilito e tanto altro ancora.

Alla fine di ogni missione, al giocatore viene assegnato un voto, con la tripla A che rappresenta il massimo. È inoltre possibile accumulare dei punti speciali, denominati Miglia Sega, che, a seconda del quantitativo, permettono di sbloccare nuovi circuiti, personaggi e veicoli.

Buona, infine, la modalità multiplayer, che prevede una gara classica, senza l’utilizzo di armi e di oggetti bonus, per un massimo di otto giocatori online o di quattro con schermo condiviso. Tuttavia, le modalità presenti non riescono a garantire lo stesso divertimento delle sessioni in singolo.

Giudizio tecnico

Da un punto di vista prettamente tecnico, di certo Sonic & Sega All Stars Racing stupisce positivamente poiché la cura per i tracciati, per la renderizzazione dei personaggi, dei veicoli e dei vari elementi di contorno è davvero encomiabile.

A fronte di una buona implementazione della grafica, il frame rate è sembrato quasi sempre costante ed elevato, nonostante la grande quantità di poligoni presente su schermo.

Si comporta bene anche la telecamera, che segue la corsa senza problemi di sorta, e bene anche il sonoro, molto appropriato a ogni situazione, sia per quanto riguarda gli effetti speciali sia per quanto concerne la selezione di tracce musicali ispirate ai titoli Sega “citati” nel gioco.

Sonic & Sega All Stars Racing rappresenta, dunque, un buon risultato per Sega e per i suoi fan poiché raggruppa i vari eroi (e antieroi) Sega in un unico prodotto. Peccato che la scarsa varietà dei tracciati, l’approssimazione nella modalità multiplayer (specie in locale per quattro giocatori) e la scelta di alcuni personaggi a scapito di altri che sarebbero stati ben più significativi finiscano per incidere sul nostro giudizio.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni