QR code per la pagina originale

Microsoft: sottostimate falle di Explorer

L'azienda di Redmond innalza da "moderato" a "critico" il livello di pericolosità di due vulnerabilità del suo browser

,

Due falle di sicurezza di Microsoft Internet Explorer 5.5 e 6, portate alla luce il mese scorso e definite con livello di rischio "moderato", sono state ora rivalutate come "critiche" dalla stessa Microsoft. Il ripensamento della casa di Redmond si è reso necessario dopo le osservazioni pubblicate sul forum di Bugtraq da un utente.

Thor Larholm, ricercatore danese e collaboratore della PivX Solutions, aveva dichiarato che la falla consentirebbe di leggere i cookie e i documenti della vittima e di eseguire programmi sul suo computer. Secondo Microsoft, Larholm aveva sovrastimato i pericoli derivanti dalla falla.

Venerdì, Microsoft ha dovuto dichiarare di aver trascurato un importante particolare durante la prima valutazione della vulnerabilità. I commenti di Larholm su Bugtraq, hanno dichiarato da Redmond, hanno aiutato l’azienda a rivedere con più attenzione le proprie considerazioni