QR code per la pagina originale

"Wanted": l’FBI appicca i manifesti in Rete

Sui siti del circuito Lycos da oggi appare la foto di uno dei criminali più pericolosi d'America. È la prima volta

,

Insolita iniziativa dell’FBI che ha raggiunto un accordo con il provider Terra-Lycos affinché su tutti i siti del gruppo sia esposta la foto di un criminale ricercato. James “Whitey” Bulger, accusato di 21 omicidi ed inserito nella lista dei dieci criminali più pericolosi d’America, è scomparso nel 1995.

«Potrebbe darsi che un commesso di un alimentari vada a casa la sera, si colleghi ad Internet e dica: "Ehi, penso di aver visto quella persona che metteva le cose nel carrello oggi», ha spiegato il procuratore generale degli Stati Uniti, Michael Sullivan.

Lycos, proprietaria tra l’altro dei siti Wired News e Quote.com, ha specificato che non riceverà alcun compenso per lo spazio concesso all’FBI: «Siamo impegnati a fornire un importante servizio alla nostra comunità», ha dichiarato il portavoce Brian Payea, «e sentiamo che questo è già un compito molto prezioso»