QR code per la pagina originale

Borse in caduta libera. Numtel -3,91%

Pesanti perdite sui mercati finanziari. Malissimo il Numtel che torna quasi sotto quota 1300 punti. Crollano Tiscali ed e.Biscom

,

È pesante il bilancio di questa giornata per le borse europee che accusano i ribassi di Wall Street e una sfiducia sul settore tecnologico. A complicare le cose ci hanno pensato le parole di Bush che fanno sentire vicina la guerra.

Il Numtel, il Nuovo Mercato a Milano, ha chiuso la seduta fermandosi a quota 1302 punti e perdendo quasi il 4% del suo valore. A pesare sull’indice le pessime prestazioni di Tiscali ed e.Biscom. La società sarda perde il 7,19% e finisce abbondantemente sotto quota 5 euro, mentre e.Biscom il 6,55%. Anche CHL va a fondo a -3,81% scendendo vicino quota euro 0,90.

Male anche le borse tradizionali, in special modo quelle italiane e Francoforte. Il Mib30 chiude a -2,30% mentre il Mibtel si assesta sul -2,02%. In Europa tutti segni rossi.

Segni rossi anche in USA dove il terreno peggiore è quello dei tecnologici. Il Dow Jones è sotto dell’1,08% mentre il Nasdaq perde il 2,10%