QR code per la pagina originale

Borse in rosso. Numtel -1,03%

Giornata di passivo per le borse. Male tutti i listini con perdite sotto la media per quelli italiani. Perdite pesanti sul Nasdaq dopo la trimestrale di Intel

,

Le borse europee e mondiali chiudono la giornata tutte in terreno negativo.

Il Numtel, il mercato dei titoli tecnologici alla borsa di Milano, mette da parte un -1,03% chiudendo a 1346 punti. Grandi scambi su CHL che alla chiusura delle contrattazioni riporta un aumento positivo del 5,64%. Male e.Biscom e Tiscali, la prima chiude con un -1,17%, mentre la seconda riporta perdite per il 2,45%.

Male anche le borse tradizionali con Milano che riesce a contenere i danni. I due indici finanziari chiudono a -0,90% (Mib30) e -0,80% (Mibtel), bene in confronto al -1,74% di [B]Francoforte[/B].

Le borse americane non aiutano l’Europa, anzi ne fomentano il calo con brutte prestazioni. In affanno soprattutto il Nasdaq che perde ora l’1,73%. Ieri Intel aveva presentato i dati trimestrali di fine anno, positivi per il fatturato ma poco favorevoli per la crescita futura dell’Hi-Tech. Anche il Dow Jones perde l’,147%