QR code per la pagina originale

Borse in calo dietro New York. Numtel pari.

In calo tutti i mercati tradizionali europei con Milano tra i peggiori. Il Numtel rimane in parità grazie ai telefonici. In risalita CHL del 2%

,

Le borse europee, dopo un avvio in timida ripresa, finiscono per passare in terreno negativo a fine seduta quando arrivano le prime contrattazioni USA.

Il Numtel, il mercato dei titoli tecnologici a Milano, chiude la seduta con un risultato in perfetta parità. L’indice tecnologico beneficia delle buone notizie sul settore telecomunicazioni, segnalato in crescita da un parere positivo della banca olandese Abn Amro. In molti comunque finiscono sotto: Tiscali scende dello 0,58% mentre positiva e.Biscom del 2%. Bene anche CHL a +1,99%.

Sulle borse tradizionali si registrano significativi passi indietro. A Milano, il Mib30 chiude con una perdita dell1,61% mentre il Mibtel si attesta sul -1,36%. Nessuna buona notizia dalle altre borse europee.

Come già detto, le borse del Vecchio Continente si sono mosse dietro la brutta prestazione di Wall Street. Gli indici americani segnano ora cali dello 0,51% per il Nasdaq e dello 0,89% per il Dow Jones.