QR code per la pagina originale

Accordo vicino tra Microsoft e la UE?

Secondo alcune indiscrezioni giornalistiche Microsoft è pronta a proporre alla Commissione Europea un accordo simile a quello raggiunto col governo USA.

,

Microsoft è pronta a presentare una proposta d’accordo alla Commissione Europea per porre termine all’indagine antitrust avviata sul suo conto dall’organismo comunitario. Lo rivela oggi il quotidiano Wall Street Journal citando fonti vicine alla vicenda.

Secondo la fonte, la Commissione non è ancora giunta ad un verdetto circa l’abuso di posizione dominante ipotizzato per Microsoft. L’indagine europea vuole principalmente appurare se il Media Player distribuito con il sistema operativo Windows possa aver danneggiato i programmi concorrenti, come RealPlayer o QuickTime.

Secondo il WSJ, la Commissione potrebbe tenere conrto nella sua decisione dell’accordo raggiunto lo scorso anno tra Microsoft e il governo USA e recentemente approvato da un tribunale statunitense. Né Microsoft né la Commissione hanno voluto commentare le indiscrezioni del quotidiano.