QR code per la pagina originale

Cedono tutte le borse europee. Numtel -1,65%

Continua il periodo buio delle borse. Male tutti mercati con Francoforte a capo delle perdite. Sul Numtel cali per Tiscali, CHL, e.Biscom e Vitaminc

,

Ancora una giornata negativa sui mercati finanziari. Male tutte le borse europee che, risollevate dall’inizio in parità di Wall Street, finiscono con il chiudere ai minimi.

Il Numtel, il mercato italiano dei titoli tecnologici, ha perso l’1,65% chiudendo a quota 1249 punti. Male sul listino Tiscali che chiude con una perdita del 3,21%. Male anche l’altra blue chip di riferimento, e.Biscom, con un passivo dell’1,38%. Batosta anche per Vitaminic e CHL rispettivamente a -3,24% e -2,27%.

Sulle borse europee pesante è la perdita di Francoforte, ora a -3,04%. I listini tradizionali italiani non sono tra i più colpiti anche se perdono l’1,21% il Mib30 e l’1,22% il Mibtel.

I mercati USA, che sembravano dovessero dare una sterzata positiva ai listini europei, viaggiano su strade separate. Il Dow Jones perde lo 0,74% mentre il Nasdaq sale dello 0,39%.