QR code per la pagina originale

Borse, settimana da dimenticare. Numtel -1,59%

Le borse europee ripiegano sui dati negativi delle borse americane. I tecnologici italiani perdono terreno

,

Si chiude con un altro piccolo tonfo la brutta settimana dei mercati finanziari. Nulla di paragonabile con il crollo dello scorso Venerdì, ma il ribasso di oggi arriva dopo una serie di risultati negativi interrotti solo dal piccolo rialzo di ieri.

Anche oggi i mercati europei avevano iniziato con la giusta lena portandosi in terreno positivo; anche oggi la spinta da Wall Street non è arrivata e i mercati hanno chiuso la seduta vicinissimi al minimo di giornata.

Il Numtel, il mercato dei titoli tecnologici, ha chiuso la seduta perdendo l’1,59% e fermandosi a quota 1236 punti. Le blue chip del listino portano tutte a casa risultati non confortanti: Tiscali -1,51%, e.Biscom -0,83%, BB.Biotech -3,37%.

Male anche i mercati tradizionali. A Milano Mibtel e Mib30 chiudono rispettivamente a -1,02% e -1,18%. Francoforte fa ancora peggio e viaggia ora sul -3,33%.

I mercati europei hanno seguito le brutte prestazioni della borsa USA tuttora poco fiduciosa in una risoluzione pacifica della crisi in Iraq. Il Dow Jones perde ora il 2,31% mentre il Nasdaq fa peggio a -2,75%