QR code per la pagina originale

Addio ai floppy disk

Dell Computer non includerà più il drive A: nei suoi desktop. Secondo gli analisti, entro quest'anno il floppy disk scomparirà dai PC.

,

Il CD continua a mietere vittime: dopo aver provocato la scomparsa del vinile, la quasi estinzione delle cassette audio e il ridimensionamento di quelle video, il disco digitale a lettura laser fa suonare ora la campana per il floppy disk. La Dell Computer, una delle più grandi aziende produttrici di PC, ha deciso che dal prossimo mese non monterà più il tradizionale drive A: nei suoi computer desktop. Chi lo vorrà, dovrà pagarlo come optional.

La diffusione di massa dei masterizzatori, ha reso sempre meno utilizzati i dischetti ad alta densita da 1,4 MB. D’altra parte, un floppy può contenere soltanto pochi file di immagini e neanche una canzone in formato MP3. Dell ha annunciato che, in sostituzione del drive A:, includerà nei desktop di alta fascia una memoria flash USB da 16 MB. Se la risposta dei clienti sarà positiva, questa offerta verrà estesa a tutti i modelli.

Gli analisti prevedono che la mossa di Dell sarà imitata entro l’anno da tutti i maggiori produttori di PC. La Apple Computer ha smesso di inserire l’unità floppy nei Macintosh già da 5 anni, mentre il drive A: era finora rimasto una caratteristica standard dei PC compatibili.