QR code per la pagina originale

Borse sfiduciate. Numtel -0,67%

Giornata interlocutoria per le borse italiane ed europee. Sul Numtel bene ancora Tiscali mentre crolla Vitaminic a due giorni dalla fusione con Buongiorno

,

Le borse europee si lasciano dietro oggi una giornata interlocutoria e poco vivace. Il Numtel, il mercato dei titoli tecnologici alla borsa di Milano, perde a fine seduta lo 0,67% finendo a quota 1189 punti. Tra le blue chip in rialzo tenue Tiscali (+0,64%), in ribasso e.Biscom (-1,07%). Crolla invece il titolo Vitaminic: -5,25%. Sul titolo pesano i dubbi sulla consistenza della fusione con Buongiorno.

Le borse europee non sono da meno e chiudono o stanno chiudendo in ribasso. Il Mib30 ha perso l’1,29% mentre il Mibtel si porta a -1,12%. Continua la sfiducia sulla piazza tedesca con Francoforte che si avvia alla chiusura a -3,20%.

I ribassi sono stati accentuati in serata dal calo del Dow Jones. Il mercato americano registra ora una perdita dello 0,48%, mentre è in positivo il Nasdaq: +0,30%.