QR code per la pagina originale

Tiscali compra Wanadoo Belgium

Operazione da 9,5 milioni di euro. Il provider belga ha 85 mila utenti attivi, di cui 25 mila hanno connessioni ADSL.

,

Continua l’espansione di Tiscali in Europa. Dopo aver messo le mani, la scorsa settimana, sul provider spagnolo Airtelnet, il gruppo di Renato Soru ha annunciato l’acquisto di Wanadoo Belgium. Come al solito l’operazione, il cui costo è di 9,5 milioni di euro, sarà coperta con l’emissione di nuove azioni.

Wanadoo Belgium dichiara 85 mila utenti attivi, di cui 25 mila connessi tramite ADSL. I suoi ricavi nel 2002 sono stati pari a 13 milioni di euro. Come già era avvenuto con Airtelnet, l’acquisizione non comporterà per Tiscali alcun onere di ristrutturazione.

«L’acquisizione di Wanadoo Belgium», ha dichiarato il provider sardo in un comunicato, «consentirà importanti e immediate sinergie ed economie di scala derivanti principalmente dalla migrazione del traffico generato dagli utenti di Wanadoo Belgium sulla rete IP di Tiscali con un significativo ed immediato impatto positivo sul conto economico».

La settimana scorsa, Tiscali aveva comprato da Vodafone l’ISP spagnolo Airtelnet, pagandolo 9,86 milioni di euro. Con questa mossa, Tiscali era passata dal 4 al 6 per cento del mercato iberico.