QR code per la pagina originale

Vendeva CD pirata online. Denunciato giovane

Operaio di Varese, gestiva un commercio di CD e DVD a prezzi stracciati: consegna a domicilio, pagamento in contrassegno.

,

Di primo mestiere faceva l’operaio. Ma la sera e nei finesettimana, B.G., un venticinquenne di Varese, gestiva un commercio di CD e DVD pirata a livello nazionale.

Il ragazzo mandava avanti tutto tramite il suo sito Internet: un potenziale acquirente poteva consultare il catalogo dei film e degli album disponibili; quindi poteva compilare l’ordine online; avrebbe pagato in contrassegno al ricevimento del pacco contenente ciò che aveva richiesto.

La Polizia Postale si è accorta del sito durante i controlli di routine. Nella casa del giovane, identificato come gestore del sito, sono stati trovati e sequestrati oltre 500 CD pirata. B.G. è stato denunciato.