QR code per la pagina originale

La ripresa si allontana a causa dell’Iraq

Secondo gli analisti, il clima di preoccupazione generato dal conflitto ritarderà il rimbalzo del mercato ICT.

,

Gli effetti della guerra in Iraq si faranno sentire anche sul mercato tecnologico che probabilmente, proprio a causa del conflitto, non conoscerà il rimbalzo previsto per quest’anno. A lanciare l’allarme è l’IDATE, istituto europeo specializzato nelle tecnologie audio e video.

«Un qualche impatto è inevitabile», ha dichiarato Francis Lorentz, presidente dell’IDATE, in un’intervista all’agenzia Reuters. «Se gli affari rallentano, specialmente a livello internazionale, ciò si rifletterà nel livello delle comunicazioni».

Lorentz si è anche detto preoccupato del clima alla fine del conflitto, indipendentemente dalla sua durata: «Se dovesse crearsi un clima generalizzato di tumulto nei paesi del Golfo, il mercato rimarrebbe veramente preoccupato e nervoso com’è adesso».