QR code per la pagina originale

1,5 milioni di carte d’identità elettroniche entro il 2003

Finora ne sono state distribuite 170 mila. Permetteranno di ottenere la firma elettronica per le transazioni online.

,

Un milione e mezzo di carte d’identità elettroniche consegnate entro la fine dell’anno. È questo l’obiettivo annunciato da Roberto Benzi, membro dell’AIPA (Autorità per l’informatica nella Pubblica Amminstrazione), durante il convegno “European signatures versus Global signatures”.

Nel suo intervento, Benzi ha ricordato che la nuova carta d’identità permetterà ai possessori di richiedere la firma digitale valida per il compimento delle transazioni online. «Attualmente nel nostro paese esiste un solo tipo di firma digitale», ha spiegato Benzi. «Uno degli obiettivi del governo è distribuire entro l’anno 1,5 milioni di carte d’identità elettroniche, che consentiranno fra l’altro agli utenti di poter richiedere una firma digitale da utilizzare nelle transazioni online».

Finora, il primo progetto pilota d’introduzione della carta elettronica ha coinvolto 83 comuni, che hanno emesso circa 170 mila carte.