QR code per la pagina originale

Apple vende canzoni a 99 centesimi

Lanciato iTunes Music Store, il servizio che permette di scaricare file musicali e di masterizzarli legalmente.

,

99 centesimi: tanto costerà scaricare una canzone agli utenti del servizio musicale appena annunciato da Apple Computer. iTunes Music Store, così si chiama il servizio, è stato implementato nel software iTunes4, ma l’azienda di Cupertino ha promesso che entro la fine dell’anno ne sarà rilasciata anche una versione per Windows.

iTunes Music Store permetterà di scegliere tra 200 mila brani messi a disposizione dalle cinque maggiori case discografiche. Con 99 centesimi, gli utenti acquisiranno il diritto a scaricare il brano su tre computer differenti e a masterizzarlo tutte le volte che vogliono.

Prima di scaricare il brano, gli utenti potranno ascoltarne gratuitamente un’anteprima di 30 secondi. I brani sono forniti in formato AAC, che permette un’alta qualità in uno spazio minore dei normali MP3. «I consumatori non vogliono essere trattati come criminali e gli artisti non vogliono che il loro lavoro sia rubato», ha dichiarato durante la presentazione del servizio l’amministratore delegato di Apple, Steve Jobs.