QR code per la pagina originale

Ballmer: “Vendo le azioni, ma ho fiducia in Microsoft”

L'amministratore delegato di Microsoft vende una parte delle sue azioni ma precisa: "La mia fiducia in Microsoft resta invariata».

,

«Sono e resto entusiasta riguardo al potenziale che la nostra tecnologia ha di cambiare la vita delle persone; il mio impegno in Microsoft resta inalterato». È quanto si è sentito in dovere di precisare Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft, dopo che la stampa aveva riportato una massiccia vendita delle sue azioni nella compagnia di Redmond.

È stata la stessa Microsoft a chiarire in un comunicato che Ballmer sta vendendo alcune delle sue azioni per diversificare le sue finanze; la compagnia non ha però reso nota l’effettiva entità dell’operazione.

Secondo l’ultimo rapporto Microsoft, risalente al settembre del 2002, Ballmer possedeva quasi 471 milioni di azioni Microsoft. In un comunicato, Ballmer ha dichiarato di voler chiarire la sua posizione in materia per evitare ogni confusione. «Anche se», ha premesso, «si tratta di una faccenda finanziaria personale».