QR code per la pagina originale

Il DOI si presenta

A Novembre parte il DOI, l'innovativo sistema di registrazione per oggetti digitali. Dal mEDRA all'AIE, il sistema verrà sviscerato in una apposita presentazione presso il Cineca di Bologna.

,

E’ notizia recente la nascita del DOI, un sistema di deposito di oggetti digitali (in poche parole: file di qualunque tipo, musicali o video, testo o grafica) per il riconoscimento del copyright sull’oggetto stesso nonchè sul reperimento di informazioni varie. L’Italia sarà, tramite l’Associazione Italiana Editori ed il progetto mEDRA, responsabile del tutto a livello europeo.

Ora il DOI si presenta al pubblico. L’appuntamento è per il 27 Giugno presso la sede CINECA di Casalecchio di Reno (Bologna). La conferenza avrà una durata di 3 ore e verterà sul seguente programma:

– breve introduzione sul DOI
– i principali servizi dell’Agenzia: sistema persistente di citazione, gestione di relazioni tra oggetti digitali e deposito volontario di opere;
– specifiche tecniche e presentazione del primo prototipo;
– impegno necessario alle aziende per aderire ai servizi mEDRA;
– discussione

L’appuntamento è importante in quanto utile ad informare i primi potenziali editori sulle caratteristiche, gli oneri ed i diritti che il progetto DOI porta in dote.