QR code per la pagina originale

Safari 1.0, il browser Mac di nuova generazione

Safari arriva alla versione 1.0. Il nuovo browser Apple per utenti Mac OS X promette prestazioni eccellenti e nuove funzionalità per battere definitivamente IE

,

Apple ha rilasciato la versione 1.0 (stabile e definitiva) di Safari, il nuovo pargolo di casa Apple. Si tratta di un browser dichiaratamente superiore ad Explorer, tanto che la stessa Microsoft avrebbe rinunciato a nuove versioni di IE per Mac OS X dopo aver verificato sul campo le potenzialità del prodotto Apple.

Secondo i dati resi noti sul sito del produttore, Safari sarebbe in grado di migliorare le prestazioni di IE di una percentuale decisamente superiore al 50% in campo HTML, con risultati del tutto analoghi in ambito Java e JavaScript.

Alle prestazioni di altissimo livello vanno aggiunti gli ‘optional’ offerti nel pacchetto: un’integrazione diretta con Google per le ricerche tramite la toolbar, una navigazione suddivisa in tab piuttosto che in finestre separate, una rinnovata funzionalità per quanto concerne i bookmark e molto altro.

Con Safari gli utenti Mac di IE dovranno abbandonare le vecchie abitudini (Microsoft ha annunciato modifiche e patch per soli ulteriori 2 anni) ed avventurarsi nel nuovo browser con la mela. Le premesse sono decisamente buone.