QR code per la pagina originale

MySQL 4.1: prestazioni e sicurezza

MySQL 4.1: la sicurezza di una connessione cifrata, l'introduzione delle query nidificate, il supporto incrementato dei caratteri internazionali: nessuna rivoluzione ma importanti migliorìe, il tutto con licenza GPL.

,

«Release Early – Release Often» (‘Rilascia presto – Rilascia spesso’). Con questo motto gli sviluppatori MySQL hanno presentato, come sempre sotto licenza GPL, la nuova versione del noto database MySQL, giunto alla release 4.1. La nuova versione introduce alcune novità e soprattutto accresce e rafforza la nomea di database sicuro guadagnata sul campo negli anni. La versione disponibile è in versione alpha, dedicata cioè a sviluppatori e non è indicata per il suo usi in applicazioni finali.

La novità di maggior rilievo è l’introduzione di query nidificate (aventi istruzioni SELECT consecutive), caratteristica ereditata da PostgreSQL e forte desiderio dell’utenza MySQL. Altra novità di peso è la possibilità di effettuare una connessione ad un server remoto tramite Ssl (Secure Socket Layer): alla sicurezza basata su procedure di firewalling si aggiunge dunque la blindatura della connessione cifrata.

Da sottolineare inoltre l’introduzione del supporto ad Unicode mediante nuovi set di caratteri internazionali ed un miglioramento delle prestazioni della memoria grazie all’uso di indici B-Tree. La release è disponibile per il download gratuito sul sito ufficiale di MySQL.