QR code per la pagina originale

Google, dalle news la risposta alla concorrenza

Google intende consolidare la propria leadership rispondendo colpo su colpo agli assalti di Altavista, Microsoft e altri. Dalle news arriva la prima forte risposta: un indice ampio e sempre aggiornato per selezionare le news di proprio interesse.

,

Overture, Altavista, Microsoft, Match Content: la sfida lanciata a Google negli ultimi mesi è di una certa consistenza e, nonostante il mercato dei motori sia ancor sempre saldamente in mano al gruppo fondato da Sergey Brin e Larry Page, ecco arrivare il colpo di reni che intende scrollare di dosso il peso della concorrenza.

Google ha annunciato una nuova funzionalità nel servizio news. Secondo Nielsen/Netratings solo nel mese di Giugno ben 2.500.000 utenti hanno usufruito del servizio Google News, e d’ora in poi l’offerta sarà ancor più affinata: con “Advanced News Search” i parametri di scelta saranno data, argomento, contenuto, con una ricerca per indice che sarà in grado di filtrare quotidianamente migliaia di fonti.

La mossa è un intervento dovuto: Altavista ad oggi indicizza un numero di fonti più che doppio rispetto a Google e nuovi siti specialistici emergenti si stanno ritagliando una importante fetta di mercato. Google, dall’alto della sua consolidata leadership, può permettersi un minimo ritardo ma deve rispondere con interventi di qualità. Detto, fatto.