QR code per la pagina originale

Wireless, obiettivo 2005

Dai 9 milioni di collegamenti del 2002, si punta ai 30 milioni per il 2005. Raggiunta questa soglia critica il mercato del collegamento senza fili è destinato ad esplodere ed a cambiare gli attuali limiti imposti dalla rete telefonica.

,

Il wireless si prepara al grande salto. Come per ogni tecnologia, ed a maggior ragione se facente parte del paniere del nuovo mercato, anche il “senza fili” ambisce alla soglia oltre la quale avverrà una vera e propria esplosione: più utenti e prezzi in calo, per un mercato che davvero verrebbe ad assumere un ruolo di primo livello della metà del decennio.

La soglia limite valutata a livello europeo è di 30 milioni di utenti. L’obiettivo è quello di raggiungere tale soglia entro il 2005, ed i presupposti sono decisamente orientati in tal senso. Il boom è già ora non di poco conto: a fine del 2002 erano valutati in Europa 9 milioni di utenti collegati con modalità wireless, cifra che intende accrescersi annualmente con un ritmo di un + 100% a partire dall’anno in corso.

Le statistiche pubblicate dal centro di analisi e ricerca Idc registravano in Italia nel 2002 600 mila collegamenti , cifra destinata a lievitare ora fino a 3,1 milioni per il 2005.