QR code per la pagina originale

SuSE, in arrivo la certificazione di sicurezza

Per SuSE in arrivo una nuova promozione: ottenendo la certificazione di sicurezza Evaluation Assurance Level 3, il gruppo Novell si assicura l'apertura ad un mercato importante quale quello delle forniture governative.

,

Importante passo ufficiale per SuSE Linux Enterprise Server: SLES ottiene dal governo USA una importante promozione che non solo apre nuovi mercati al sistema operativo, ma arricchisce anche il blasone del gruppo (da poco agglomerato a Novell) ed il pregio del prodotto sul mercato. Tecnicamente SuSE avrebbe ottenuto la cosiddetta Evaluation Assurance Level 3 (EAL3), rispondendo così in modo ottimale agli esigenti test a cui il sistema è stato sottoposto per ottenere tale certificazione.

In Agosto SuSE aveva tagliato il primo traguardo verso la meta raggiunta ora ottenendo la certificazione EAL2. L’ufficializzazione del tutto è attesa per mercoledì quando, in occasione dell’evento del LinuxWorld, il Chief Executive Novell Jack Messman potrà orgogliosamente dichiarare ufficialmente che il prossimo traguardo è la certificazione EAL4 (traguardo già raggiunto dai più noti sistemi operativi in circolazione quali Microsoft Windows, AIX o Solaris).

EAL3 apre ora a SuSE la possibilità di partecipare agli appalti governativi di software, con una porta aperta direttamente sul Dipartimento della Difesa. Red Hat, altro distributore Linux, sta lavorando alacremente assieme ad Oracle per ottenere quella AEL2 già attesa per la fine del 2003 ed ora annunciata entro la fine del mese.