QR code per la pagina originale

Microsoft, è tempo di Service Pack

Per metà anno sono previsti, oltre al service pack di Windows XP, anche gli aggiornamenti per Visual Studio.Net 2003 e .Net Framework. Voci di corridoio aggiungono alla lista anche Office. Il tutto in un'ottica di avvicinamento a Longhorn.

,

È tempo di pacchetti di aggiornamento in casa Microsoft. Dopo l’annuncio del discusso XP Reloaded e del Windows XP Service Pack 2, già sfornati anche gli annunci per i SP di Visual Studio.Net 2003 e .Net Framework. Facendo riferimento al Service Pack di Windows XP, il product manager Microsoft Tony Goodhew chiarisce come «idealmente dovrebbero essere disponibili in contemporanea».

Gli aggiornamenti del sistema operativo, insomma, dovrebbero riflettersi in un aggiornamento dell’intero pacchetto di sviluppo . Il tutto, ancora una volta, nel segno di una rinforzata politica di sicurezza dell’aura Microsoft. In questo senso alcune voci di corridoio propendono per la possibilità di un ulteriore aggiornamento proveniente sul lato Office.

L’intervento sui prodotti della casa di Redmond va visto inoltre in un’ottica più generale di strategie di mercato. I continui rinvii del sospirato Longhorn (e l’attuale incertezza sulla data reale di distribuzione) lasciano forzatamente traccia sulle strategie di intervento di Microsoft sui prodotti attuali.

In conseguenza di tale riflessione la pioggia di Service Pack in arrivo per metà anno può costituire, oltre ad un rinnovamento del parco prodotti disponibile tra l’utenza, una vera e propria tappa di avvicinamento alla rivoluzione promessa dal team di Bill Gates.