QR code per la pagina originale

Buon compleanno iTunes!

iTunes compie il primo glorioso anno di attività e rilancia immediatamente la nuova ennesima versione. La release 4.5 promette nuove funzionalità quali un nuovo iMix, l'estensione dei diritti di ascolto, 700.000 brani e l'apertura di iPod al WMA.

,

Da infante pieno di speranze a bambino prodigio, iTunes arriva a festeggiare il suo primo compleanno rimanendo unico vero rappresentante di un settore inventato, occupato ed egemonizzato dalla mela di Cupertino. Steve Jobs, il padre di questo nuovo modo di concepire la musica, terrà in serata il proprio personale discorso di “auguri” alla sua creatura.

Nel frattempo iTunes rilancia se stesso con la versione 4.5, il cui download è già disponibile presso le pagine del sito ufficiale Apple. Oltre al nuovo iTunes, Apple ha rilasciato anche una nuova versione del software per l’iPod compatibile con le novità del player. Ecco alcune delle novità emergenti:

  • Nuovo formato di compressione: Apple Loseless è il nuovo formato di compressione “senza perdita di qualità” supportato da iTunes e dal nuovo software per iPod
  • Estesi i diritti di ascolto: ora sarà possibile permettere l’ascolto dei brani ascoltati fino a 5 altri utenti. Il tutto si sviluppa nell’ottica del diritto personale imprescindibile di far ascoltare ad altri la propria musica, non travalicando però il confine che divide il diritto personale con la pirateria.
  • 700.000 tracce: i brani musicali acquisibili dal servizio iTunes aumentano ulteriormente, giungendo ora alle 700.000 unità. Con l’estensione dell’utenza ed il progressivo radicarsi di questa modalità di distribuzione c’è da attendersi un aumento progressivo costante di tale offerta musicale
  • Download gratuiti: saranno distribuiti con cadenza programmata (ogni martedì per le prossime settimane) e pubblicizzata speciali promozioni grazie alle quali sarà possibile scaricare gratuitamente particolari single in particolari occasioni
  • Nuovo iMix: iMix, lo strumento che permette di produrre le playlist personali degli utenti iTunes, offre ora nuove funzionalità e i migliori mix salvati potranno essere visionati e votati sulle pagine Internet del servizio
  • Importazione file: iTunes 4.5 permette di importare file WMA o di altro formato, permettendone così il deposito e la fruizione sul lettore iPod

Nell’identificazione dei prerequisiti richiesti agli utenti Windows viene segnalato, oltre alle normali specifiche hardware, quanto segue: «[…]gli ultimi Service Pack Windows e una connessione Internet ad alta velocità». Se per quanto concerne i Service Pack chiunque può aggiornare con relativa semplicità il proprio sistema, per l’alta velocità in molti dovranno dipendere da decisioni provenienti da molto più in alto.