QR code per la pagina originale

Audiweb: Luglio di e-commerce e viaggi

Il report Audiweb Luglio 2004 fotografa un'utenza Internet italiana in importante crescita, con alcuni settori particolarmente premiati rispetto ad altri: in crescita tutto l'e-commerce, ma il periodo pre-feriale evidenzia in particolare i last minute.

,

La fotografia della navigazione in Rete degli italiani nel mese di Luglio è stata resa nota nelle ultime ore dal gruppo Audiweb, nome che da qualche mese ormai accompagna i dati statistici relativi alle abitudini di navigazione degli utenti dello stivale. Un dato su tutti: ancora in crescita la popolazione dei navigatori attivi, ed è di poco superata la quota dei 16 milioni (16.061.000, +3.7% rispetto ai 15.487.000 del mese precedente).

Non solo aumenta il numero dei navigatori, ma aumenta anche sensibilmente il tempo passato in rete: +2.69% rispetto al mese precedente, con una media mensile (comprensiva di navigazione da casa e da lavoro) di 8 ore e 46 minuti. Per il mese di Luglio, però, cresce in modo accentuato il divario tra il tempo passato in Rete dal lavoro rispetto al tempo riservato al web presso la propria abitazione: il trend del tempo “home” di navigazione segna -9.27%.

Importante, infine, la fotografia relativa alle caratteristiche qualitative della navigazione: essendo il mese di Luglio quello tipicamente riservato alle ultime prenotazioni per le vacanze, Internet diventa un mezzo di imprescindibile importanza per le ricerche in tal senso ed il tutto emerge chiaramente dai 556 mila visitatori di siti dedicati a crociere e trasporti marittimi, in aggiunta agli oltre 4 milioni di utenti impegnati sulle agenzie “last minute” (1.1 milioni di utenti solo per Lastminute.com). Questo il commento di Alessandra Gaudino, analista Nielsen//Netratings: «Il settore del travel on line e’ sicuramente molto congeniale alle dinamiche del mezzo Internet, consentendo un approccio disintermediato,
flessibile e possibilmente economicamente piu’ vantaggioso
nell’organizzazione del proprio viaggio».

Se l’acquisto di pacchetti viaggio acquista una propria consistenza economica di rilevante importanza, è comunque tutto il settore e-commerce a godere di buona salute: in crescita tutto il comparto (3.1 milioni di utenti unici per eBay, 1.5 milioni per Kelkoo, 343 mila per Secondamano.it), con il commercio online che affianca l’ambito finanziario nella classifica dei settori in maggiore crescita nel mese in analisi.