QR code per la pagina originale

Mozilla e Ask Jeeves, ipotesi di browser

Tramite blog il responsabile Ask Jeeves Tuoc Luong comunica un piccolo resoconto di un incontro tenuto con i vertici Mozilla circa le possibilità di interazione tra i due gruppi. In discussione in particolare il desktop search, il browser Firefox e XUL

,

Mentre in molti attendono l’annuncio secondo il quale Google e Firefox dovrebbero unire le forze per costruire il definitivo browser anti-IE, ecco che un nuovo fronte di trattativa viene aperto con il maggiordomo di Ask Jeeves. Il motore di ricerca concorrente di Google, infatti, avrebbe tenuto un incontro con i vertici Mozilla presso la sede di Mountain View per valutare alcuni possibili punti di collaborazione tra i due gruppi.

La notizia arriva ancora una volta da un blog: ad informare dell’incontro è Tuoc Luong, alto responsabile Ask Jeeves, secondo il quale i punti della discussione sono stati principalmente tre:

  • Desktop Search
    Il confronto non ha aperto una vera e propria collaborazione ufficiale, ma è emersa l’utilità di una collaborazione nel settore in cui Ask Jeeves è da poco approdato assieme ai principali competitor. La discussione era volta principalmente ad un raffronto sui benefici che i due gruppi possono vicendevolmente trarre da una eventuale partnership;
  • Ask Jeeves Browser
    Altro punto di dibattito ha riguardato la possibile evoluzione di Firefox. Secondo Luong sarebbe inutile uno sforzo comune per la creazione di un vero e proprio nuovo browser, ma la creazione di specifiche estensioni e specifici plugin potrebbe aprire alla possibilità (già nel 2005) di un browser dalla duplice griffe Mozilla e AskJeeves;
  • Piattaforma XUL e Octopus
    Ultimo punto focale dell’incontro è la possibile fusione tra la piattaforma Mozilla XUL (Extensible User Interface Language) e l’aggregatore AskJeeves Octopus

Se da una parte si nega che la stretta di mano tra Google e Mozilla abbia già i crismi dell’ufficialità, dall’altra il nuovo fronte AskJeeves non sembra essere né ufficiale, né esclusivo. Il mistero sull’annunciato nuovo partner Mozilla, dunque, rimane in sospeso. In casa Ask Jeeves, nel contempo, si registra una fervente attività: dopo l’acquisto di Bloglines si comunica ora che il motore di ricerca approderà in tv con una promozione volta a far conoscere ad una vasta utenza i servizi offerti dal gruppo.