Scoperta una falla negli antivirus Sophos

Sophos ha comunicato alla propria utenza la scoperta e la risoluzione di una falla di una certa pericolosità in grado di mettere in pericolo il sistema degli utenti in possesso di software prodotti dal gruppo. Nessun rischio concreto è emerso nel tempo, ma la falla è stata scoperta in Aprile (Marzo secondo alcuni gruppi rivali)

Sophos ha comunicato alla propria utenza la scoperta e la risoluzione di una falla di una certa pericolosità in grado di mettere in pericolo il sistema degli utenti in possesso di software prodotti dal gruppo. Nessun rischio concreto è emerso nel tempo, ma la falla è stata scoperta in Aprile (Marzo secondo alcuni gruppi rivali) ed avrebbe potenzialmente permesso di eseguire codice da remoto.

Il problema risulta essere stato risolto, ma Sophos fa sapere come il reale rischio di un eventuale attacco non abbia mai raggiunto concreti livelli di pericolosità. Per giungere a compimento, comunque, un exploit non avrebbe necessitato di particolari autenticazioni ed il semplice uso di un particolare file avrebbe permesso di affondare con successo l’attacco.

Ti potrebbe interessare