QR code per la pagina originale

Apple, dominio pienamente regolare

,

«I funzionari europei del settore Concorrenza sono molto cauti sulla proposta di spezzare il monopolio del portale di musica a pagamento iTunes»: così Reuters ha spiegato la presa di distanze che la Commissione Europea ha intrapreso nei confronti di un eventuale intervento contro il mercato di Apple in Europa. Il caso è relativo alle «preoccupazioni espresse dalle associazioni dei consumatori» in merito al regime di dominio con cui la casa di Cupertino agisce sul mercato.

Il dominio è lecito: secondo Philip Lowe, direttore generale per la concorrenza alla Commissione Europea, la posizione guadagnata da Apple sarebbe stata acquisita nel pieno rispetto delle regole della libera concorrenza ed «a questo punto non tratteremo la questione come un’istanza urgente, almeno fino a quando non avremo visto ulteriori sviluppi del mercato».

Nel pre-market di Wall Street il titolo AAPL è già premiato con uno +0.76% e l’apertura potrebbe essere al di sopra dei 58 dollari.