QR code per la pagina originale

Virgin vieta i notebook Dell e Apple a bordo

,

Le sventure legate alle batterie dei notebook Dell ed Apple (soggette ad improvvise esplosioni ad alto pericolo di incendio) sono note. Il tutto era però stato ignorato da più parti e sotto particolari aspetti in attesa che i gruppi risolvessero il problema ed i rischi, sia pur se minimi, venissero annullati. Ora però non sembra esserci più spazio per la pazienza e, dopo varie mosse precauzionali avanzate da più parti, arriva il dictat firmato Virgin: sugli aerei del gruppo i portatili Dell ed Apple non possono più salire se accompagnati da corrispondente batteria.

Dopo l’11 Settembre le libertà concesse ai pendolari del volo sono molto diminuite e, in nome della sicurezza, ogni oggetto in grado di recare offesa sono stati inibiti al bagaglio a mano. Virgin, in ottemperanza al rigore delle normative in vigore, ha così predisposto un’ordinanza precisa: i computer Dell ed Apple non potranno più essere utilizzati a bordo con la propria batteria, la quale dovrà essere separata dall’apparecchio e conservata nel bagaglio. Una strumentazione alternativa verrà offerta e, ove assente, l’uso stesso del notebook sarà inibito.

La misura è indicata come provvisoria: una volta fugato ogni pericolo i notebook saranno nuovamente ammessi a bordo.