QR code per la pagina originale

Settimana della prevenzione dalle frodi online

,

In Inghilterra è in pieno svolgimento una iniziativa volta ad informare l’utenza circa i pericoli delle frodi online, circa le prevenzioni da adoperare per risolvere il problema e circa le azioni da intraprendere in caso di frode conclamata. La “Nationalidentity Fraud Prevention Week” è prevista tra il 16 ed il 22 Ottobre ed è stata organizzata da Metropolitan Police, Federation of Small Businesses, Callcredit, Equifax, Experian ed altre associazioni.

La campagna prevede la proposta di tutta una serie di materiali informativi in grado di illustrare ai navigatori le modalità con cui le frodi si manifestano (il phishing è solo una delle tante forme con cui gli attacchi si manifestano), storie vere di utenti vittime di raggiri (rimasti nell’anonimato e le cui vicissitudini sono nastoste dietro agli appellativi “Mr.A”, “Mrs.G” e “Mrs.E”) e storie dedicate alle truffe in ambito aziendale.

Il sito ufficiale propone altresì vari consigli per l’ambito corporate, piccoli importanti espedienti per evitare di lasciar aperte le porte a quanti intendono affondare un attacco fraudolento mirando l’azienda. Disponibile, infine, un simpatico test con cui valutare il proprio grado di rischio in sole 10 domande: un espediente semplice per mettere all’erta quanti non seguono quotidianamente l’evolversi delle minacce informatiche e rimangono così allo scoperto di fronte alle nuove tipologie di attacco che la quotidianità del settore propone.