QR code per la pagina originale

Skype, Fon ed un telefono Wifi: il VoIP è servito

Skype, La Fonera ed un telefono Wifi SMC: il pacchetto, in distribuzione al costo di 139 euro, permette di accedere alla connettività della rete FON con un telefono Wifi per poter effettuare chiamate grazie a SkypeOut (con 500 minuti gratis in offerta)

,

«Oggi una promozione veramente eccezionale per le vostre telefonate senza fili. Cosa? 1 Telefonino WiFi SMC, 1 social router della FON, 500 minuti di SkypOut + segreteria per un anno. Il tutto? SOLO 139 eurini. Sì avete capito bene, centotrentanoveeurini. È una promozione, disponibile negli Stati Uniti e in Europa, attraverso il negozio di Skype»: così “Mr Pin” illustra sul blog di Skype un’offerta che, oltre al prezzo di sicuro interesse, lascia emergere con forza la sinergia creatasi tra Skype e FON, movimento di cui proprio Skype è importante finanziatore.

La Fonera, telefono WiFi e SkypeOut

La Fonera, telefono WiFi e SkypeOut

Il pacchetto è stato forgiato su una direttiva ben precisa: La Fonera permette di creare una rete locale in grado di estendere a tutta la propria abitazione (ed oltre) la connettività in possesso; il telefono SMC (di cui è disponibile una efficace rappresentazione 3D sul sito ufficiale) permette di accedere alla telefonia VoIP senza l’ausilio di un pc; Skype è il tramite verso la rete di fonia ed i 500 minuti gratuiti di SkypeOut configurano il margine utile per le prime prove del servizio. Non solo: la natura della rete FON estende l’uso del telefono anche al di fuori della propria abitazione aprendo al VoIP anche tutta l’area coperta dai router degli altri foneros in tutto il mondo.

«L’arrivo dei telefoni WiFi consente agli utenti Skype di essere indipendenti dal computer rendendo le chiamate via Internet veramente mobili […] Mai prima d’ora tanti prodotti erano stati combinati in un unico bundle ad un prezzo così conveniente. Queste partnership forniscono un sistema pronto per essere usato, lasciando più tempo per parlare con la famiglia, gli amici e i colleghi, ovunque si trovino». Così Stefan Oberg, General Manager Hardware di Skype, spiega le virtù del pacchetto, ipotizzabile peraltro anche come simpatica idea per il prossimo Natale.

Fon

Martin Varsavsky, fondatore ed attuale amministratore delegato di FON, così spiega il ruolo del proprio movimento in questa iniziativa: «il nostro obiettivo è di costruire una comunità WiFi globale in modo che gli utenti possano trarre benefici dalle eccezionali opportunità offerte dal WiFi […] La combinazione di Skype, con il telefono WiFi SMC e FON consente di sfruttare al meglio queste opportunità». Un’utile precisazione giunge poi a firma di Stefano Vitta proprio dal blog italiano di FON: «in questo momento il telefono SMC è in grado di collegarsi solo alla rete privata (MyPlace) de La Fonera del proprietario ma, a breve, sarà disponibile una patch che consentirà il libero collegamento a tutti gli hotspot FON».