QR code per la pagina originale

Truffa al contrario: l’imbroglione è chi compra

,

Si è sentito più volte parlare, soprattutto in questi giorni in cui è ufficialmente partita la corsa al regalo natalizio, di truffe online in cui la merce acquistata risultava contraffatta o addirittura mai recapitata. La gamma delle casistiche annovera però da oggi un nuovo e curioso tipo di truffa online: la merce è regolare, l’imbroglione è l’acquirente.

La truffa è stata scoperta dalla Polizia Postale la quale, dopo una serie di indagini, è risalita alle responsabilità di una donna quarantenne di Montalto di Castro. Spiega l’ANSA: «la donna faceva acquisti sul web con false generalità e “pagava” poi la merce inviando via e-mail bonifici bancari contraffatti». Lavorando a ritroso su uno di questi pagamenti, gli inquirenti sono riusciti a risalire al computer di invio smascherando l’identità della casalinga truffatrice.