QR code per la pagina originale

Proof-of-concept per Vista, Microsoft indaga

,

Presso il Microsoft Security Response Center spira aria di vacanze, ma i prossimi giorni non saranno prettamente festivi perchè c’è del lavoro immediato da portare avanti: un proof-of-concept sarebbe stato scoperto in rete e sarebbe in grado di colpire Windows 2000 SP4, Windows Server 2003 SP1, Windows XP SP1, Windows XP SP2 e, dulcis in fundo, Windows Vista. Il comunicato giunge attraverso il Microsoft Security Response Center Blog a firma del MSRC team.

Non emergono molti dettagli sulla vicenda (emerge solo il fatto che l’elemento vulnerabile è il Client Server Run-Time Subsystem) e Microsoft spiega semplicemente che sta indagando sul problema. È facile presupporre che Microsoft tenterà di risolvere il problema quanto prima, tentando di non portare sul mercato il sistema operativo già sotto la spada di Damocle di una vulnerabilità sotto minacce di exploit. Al momento non risulta esserci alcun attacco in corso, ma Microsoft spiega che l’allerta è massima e che in caso di pericolo reale scatteranno gli interventi opportuni.