QR code per la pagina originale

Vista vende più del previsto

,

Una ricerca NPD Group fotografa i dati raccolti durante il primo mese di distribuzione di Windows Vista e consegna un risultato del tutto ottimistico. Secondo il gruppo di ricerca Vista avrebbe surclassato Windows 2000, mentre sarebbe appena sotto a Windows XP, in quanto a volume di vendita durante il primo mese di distribuzione. La differenza rispetto a XP, peraltro, sarebbe nell’ordine del 3.7%, il che è compensato da un maggiorato costo del 4% circa, il che comporta un volume monetario in entrata raffrontabile.

Va considerato come, per Vista, il primo sia stato un mese particolare in quanto legato esclusivamente alla distribuzione business. Il mondo consumer attende il sistema operativo per fine mese, dunque solo a fine Febbraio si potrà capire quanto sia stato alto il tasso di conversione al nuovo prodotto per l’utenza. Le stime sono vaghe e fluttuano dal 10% dei sistemi in circolazione entro un anno, al 20% come punta massima. Gran parte dei Windows Vista in vendita deriverà ancora una volta dalla distribuzione OEM sui computer nuovi.

Tra le aziende la versione più apprezzata è stata la Ultimate Edition. I dati provengono da una serie di rivenditori quali Soft Mart, Software Spectrum e CompuCom: la statistica offerta da NPD, riportata sulle pagine CNet, non tiene in considerazione le licenze vendute direttamente da Microsoft.

Video:LibreOffice 6.3