QR code per la pagina originale

Dicembre, Google e Yahoo crescono

,

Le ricerche sul web durante lo scorso Dicembre sono cresciute dell’1% rispetto al mese precedente e di ben il 30% rispetto all’anno precedente. I dati raccolti da ComScore identificano inoltre una certa tendenza alla concentrazione delle query sui due riferimenti più importanti del settore: Google e Yahoo.

Google ha raccolto in totale qualcosa come 3.2 miliardi di query composte negli Stati Uniti, ovvero il 47.3% del totale. Yahoo segue in seconda posizione raccogliendo 1.9 miliardi di query, ovvero il 28.5%. Per entrambi v’0è una crescita relativa rispetto al mese precedente, quando Google guidava la classifica di riferimento con il 46.9% e Yahoo raccoglieva il 28.2%.

Per due motori che salgono, v’è un corollario attorno di nomi che perdono posizione. Il Live Search di Microsoft è il più penalizzato con il -0.5% (quota 10.5% in Dicembre), mentre anche Ask.com questa volta deve perdere quota (-0.1% dopo aver tenuto bene per molti mesi alle pressioni operate da Google sull’intera concorrenza).