QR code per la pagina originale

Mappe gratis per il cellulare

,

Il mondo dei software per la navigazione satellitare è ormai ricco e variegato, sia per i sistemi desktop (PC, integrati) che per quelli mobili (palmari, smartphone, cellulari). Anche in termini di costi, le proposte abbracciano diverse fasce in base alle caratteristiche, alle peculiarità ed agli standard che le aziende desiderano soddisfare. Ritengo che debbano essere sicuramente degni di nota i tentativi che non implichino costi esorbitanti per gli utilizzatori, almeno per ciò che concerne il software.

In tale senso mi pare interessante l’idea della casa Amaze, che offre un soluzione di navigazione freeware, compatibile non solo con gli smartphone ma anche con gran parte dei telefoni cellulari d’uso comune, purché in grado di connettersi ad Internet e di avere il supporto Java. Il software copre il territorio di 17 nazioni europee e degli Stati Uniti senza la necessità di mappe preinstallate in locale nel proprio dispositivo.

Dopo essersi registrati con un apposito form sul sito, si riceverà nel giro di pochi minuti un SMS contenente le istruzioni per effettuare il download dell’applicazione principale. Una volta scaricato ed installato il programma di gestione, si potrà immediatamente iniziare ad usare il sistema di navigazione, chiaramente nell’ipotesi di avere già stabilito una connessione con un ricevitore GPS mediante Bluetooth nel caso non lo si abbia integrato.

In sostanza le mappe non sono installate sul telefono e vengono via via scaricate da un server remoto dedicato in funzione dell’itinerario programmato. Naturalmente non è tutto oro quello che luccica, per cui i costi sono legati al tipo di connessione che si ha con il proprio gestore. Pur essendo le mappe poco pesanti (si tratta di poche decine di KB) è infatti consigliabile dotarsi di un piano dati flat per cercare di contenere i costi.

Amaze finora è certificato per diversi modelli prodotti da Nokia e Sony Ericsson e per alcuni realizzati da Motorola. E’ comunque ragionevole ipotizzare che la lista degli apparecchi compatibili sia destinata ad allungarsi. La guida è sia in formato visuale che audio e vi è la possibilità di cercare/creare punti di interesse e di ricevere informazioni sullo stato del traffico, oltre alla definizione del percorso più veloce/breve tra due località. Sorvolando su funzionalità ed aspetto grafico, resta da capire se le mappe a livello di dettaglio e precisione risultino confrontabili con quelle dei più quotati sistemi commerciali di navigazione.