QR code per la pagina originale

Spremuta di codice 2.0

,

Si chiama jsjuicer il nuovo programma sviluppato da Adrian Johnston capace di ridurre le dimensioni di un file o di una libreria JavaScript.

Il tool è piccolo e veloce, sviluppato in C++, promette di ridurre il vostro codice tramite un’evoluzione della libreria JSMin di Douglas Crockford, base di partenza per molti applicativi creati appositamente per raggiungere un solo scopo: comprimere senza far danni il codice sorgente, mantenendo spazi dove serve, eliminando i commenti, ottimizzando i tempi di download e la banda, sempre più usata da questo Web 2.0 ricco di scripting.

Nonostante l’impressionante velocità di conversione avrei alcuni quesiti da porvi:

  1. secondo voi non è più comodo comprimere file direttamente sul sito piuttosto che in locale?
  2. ammesso siate d’accordo sull’utilità di questo piccolo programma, cosa aggiungereste per renderlo un must assoluto?

In attesa delle vostre risposte vorrei segnalarvi alcuni primi problemi riscontrati dal sottoscritto quali: la cancellazione del contenuto del file scrivendo, per caso, un carattere “>”, dopo il commento desiderato e la mancata possibilità di scrivere commenti multi linea, nonché l’inevitabile a capo indesiderato all’inizio di ogni file compresso. Per concludere manca il supporto ai commenti condizionali.

Un pò prematuro definirla una versione 1.0, concordate?

Video:Canon EOS RP, sample video FHD 50p