QR code per la pagina originale

Governo e Agcom verso l’eliminazione della tassa d’abbonamento?

,

Il Governo e l’Agcom stanno valutando l’eventuale eliminazione della tassa di concessione governativa che grava tutt’ora sugli utenti che hanno sottoscritto un abbonomento con un gestore di telefonia mobile.

In effetti tutto nasce dalla lettera comune che i quattro gestori di telefonia mobile hanno indirizzato al presidente del Consiglio, Romano Prodi.

In questa missiva si chiede di scongiurare un’altra sforbiciata ai ricavi con l’abolizione dello scatto alla risposta perchè questo abbasserebbe notevolmente i ricavi con inevitabili conseguenze negative sull’occupazione.

Semmai, si chiede di valutare l’abolizione della tassa di concessione governativa che renderebbe più appetibile il passaggio per l’utente a un piano d’abbonamento con costi più accessibili.

E’ tutto da vedere… Certo che anche la tassa governativa è un gran bell’onere che l’utente deve pagare per tenere in vita un abbonamento!

Si spera che anche questo piccolo dazio venga a cadere permettendo così una compensazione per gli operatori e maggiore competitività proveniente dagli abbonamenti.