QR code per la pagina originale

Doubleclick vendesi

La storica compagnia di advertising in rete si sta guardando intorno prendendo contatti con soggetti potenzialmente interessati ad una acquisizione. Tra questi ultimi compare anche il nome Microsoft

,

Doubleclick, una delle storiche compagnie di advertising della rete, sembra essere in vendita. Lo sostiene il Wall Street Journal sul suo sito, spiegando come voci vicine all’azienda suggeriscano che sarebbero in corso sondaggi con vari possibili compratori tra i quali risulta comparire anche Microsoft.

Doubleclick è un provider di software per la pubblicità in rete, compete sul mercato dal 1996, un tempo in cui la pubblicità su internet non era assolutamente il business fecondo che è oggi, ed è una delle poche compagnie dot-com ad essere sopravvissuta al grande scoppio della bolla di inizio millennio. Tra i suoi clienti figurano General Motors, Coca Cola, Motorola, L’Oreal, Palm, Visa USA, Nike, Carlsberg e molti altri, Microsoft compresa. Ad oggi l’azienda è di proprietà dello studio di private equity Hellman and Friedman che l’ha acquistata per 1.1 miliardi di dollari nel Luglio del 2005.

Al momento Doubleclick si starebbe appoggiando alla Morgan & Stanley per sondare tutte le possibili opzioni di mercato a disposizione. In caso di cessione si ipotizza una cifra base per le trattative attorno ai 2 miliardi di dollari.

Video:Google Ads: advertising e Smart Campaigns