QR code per la pagina originale

Voglia di operatori virtuali anche in Europa

,

La strada verso la nascita di nuovi operatori mobili virtuali è ormai stata intrapresa non solo in Italia, ma anche in Europa.

Vodafone e Tim stanno mettendo a disposizione le proprie infrastrutture, alimentando quello che sarà il nuovo mercato delle tariffe mobili. In Italia, Poste e Carrefour hanno fatto accordi con Vodafone e Coop con Tim.

Ma il resto d’Europa non sta a guardare!

Nokia e Siemens hanno annunciato il loro accordo con Blyk, nuovo operatore mobile virtuale.

Le due società, infatti, daranno vita al core network del nuovo operatore virtuale.

L’attività di Blyk inizierà a metà 2007 in Gran Bretagna. Una novità interessante è che Nokia e Siemens manterranno e amministreranno la rete su richiesta dell’operatore.

Video:Nokia 800 Tough