QR code per la pagina originale

Nuovo Vaio con solid-state disk completamente silenzioso

,

Sony torna a far parlare di se con la sua famosa linea di portatili Vaio. Questa volta sotto i riflettori finisce il nuovo Vaio G, un portatile da 12.1 pollici e dal peso molto contenuto: solo 900 grammi.

Come accennato nel titolo, questo è uno dei primi portatili che propone gli hard disk “a stato solido”, e in particolare in un modello non estremo come i Vaio UX.

Il nuovo drive però non è montato di serie, il portatile, infatti, viene fornito con un hdd tradizionale e aggiungendo “solo” 500? potete sostituirlo (o affiancarlo? non è ben chiaro) con un drive da 32GB ssd.

Così facendo avrete fra le mani un pc completamente privo di parti mobili che possano generare rumore.

La dissipazione del processore è affidata a un radiatore privo di ventola, tenendo comunque conto del fatto che siamo di fronte ad un Intel Core Solo ULV.

Il prezzo? circa 2000?, purtroppo però per ora è prevista la commercializzazione unicamente sul suolo Giapponese.

Una piccola nota a margine per chi non sapesse cosa sono questi fantomatici SSD (solid state disk).

Si tratta di hard disk formati da memorie flash, vale a dire la stessa tecnologia alla base delle varie schedine di memoria presenti in pendrive, telefoni cellulari e lettori mp3.

I vantaggi nell’usare questo tipo di memoria al posto degli hdd tradizionali sono molteplici, ma essenzialmente si riducono in consumi (molto contenuti) e prestazioni (tempi di ricerca praticamente nulli e transfer rate elevati).

I difetti come si può intuire sono il prezzo e la capacità, ma penso che nei prossimi anni questo tipo di tecnologia diverrà sempre più accessibile anche all’utente comune.

Video:PES 2018: David Beckham tra le leggende