Yahoo Messenger in versione web

Il browser come elemento di comunicazione per milioni di utenti. E’ arrivato Yahoo Messenger for the Web, la versione download-free del popolare programma di instant messaging, portando con sè alcune interessanti nuove funzioni.

Non ci saranno più barriere per gli oltre 88 milioni di utenti che utilizzano Yahoo Messenger per comunicare su Internet. Yahoo ha infatti rilasciato la versione web del suo popolare programma di comunicazione capace di funzionare direttamente sulle pagine dei principali browser in circolazione, liberando così gli utenti dalla necessità di scaricare ed installare un programma a parte sul proprio computer. La vasta comunità di Yahoo Messenger si potrà d’ora in poi incontrare in qualunque luogo del mondo ove sia presente un computer connesso alla rete, anche negli Internet Cafe in cui non è consentita l’installazione di software addizionale.
«Rimuovendo le barriere per quanto riguarda l’instant messaging, stiamo per essere testimoni di una vita nuova e più grande per Yahoo», afferma Jeff Bonforte su Yodel Anecdotal (blog ufficiale di Yahoo), «le chat potranno essere continuate su diversi computer, attraverso i campus e gli uffici».

La versione web del programma introduce alcune nuove interessanti funzioni rispetto alla versione “scaricabile”, quali la possibilità di gestire la comunicazione con più persone contemporaneamente attraverso l’utilizzo di tabelle multiple, evitando così di dover gestire le diverse chiamate su finestre del browser separate. La funzione “History” permette invece di recuperare facilmente le discussioni effettuare di recente ed è arricchita dalla possibilità di ricercare una parola chiave all’interno dei testi archiviati. Alcune funzionalità sono state invece perdute rispetto alla versione client, tra le quali troviamo l’impossibilità di effettuare chat vocali e di utilizzare la webcam. La versione web presenta comunque tutto il necessario per fruire al meglio l’esperienza di comunicazione testuale, emoticon comprese.

Yahoo Messenger for the Web è compatibile con tutti i browser più diffusi (Internet Explorer, Firefox, Opera e Safari) e presenta inoltre funzioni di interoperabilità con Windows Live Messenger fornendo così accesso immediato ad una vastissima comunità composta da oltre 350 milioni di utenti. Il programma è stato lanciato inizialmente in Brasile, India, Malaysia, Filippine, Vietnam e Stati Uniti, ed è disponibile in Inglese, Portoghese, Vietnamita e Cinese. Il servizio è ancora in fase beta ma il feedback iniziale, come indicato ancora da Bonforte, sarebbe «follemente» positivo.

Ti potrebbe interessare