QR code per la pagina originale

Olivetti fornisce stampanti per China Postal Savings

,

Olivetti, parte del gruppo Telecom Italia, da sempre impegnata nella progettazione e realizzazioni di soluzione per l’ufficio, è riuscita nell’accaparrarsi la fornitura presso le Poste Cinesi di 15.000 stampanti da sportello.

Il China Postal Savings, servizio postale fondato l’anno scorso dal ministero Cinese, ha deciso l’acquisto di cinquanta mila stampanti bancarie nei prossimi tre anni, riuscendo così nel rinnovo del parco macchine ormai obsoleto.

La serie Olivetti PR2, oltre che per la grande velocità e facilità d’uso, è stata scelta in merito alla tecnologia integrata al suo interno che permette versatilità ma allo stesso tempo sicurezza ed efficienza.

Il prodotto è stato progettato per riuscire a scrivere su molteplici formati di carta: dai documenti a unica faccia ai libretti degli assegni, senza precludere il corretto utilizzo delle comuni funzioni integrate; inoltre l’ottimo procedimento di allineamento delle testine garantisce ottima precisione ed elevata sensibilità.

La possibilità di leggere i codici MICR, CMC7 e E13B e anche le bande magnetiche, danno la possibilità di riconoscere in maniera prettamente automatica il tipo di documento da scrivere, e di agire quindi di conseguenza.

Video:Huawei P Smart+, l’unboxing di Emis Killa